Salta al contenuto

Giovedì 29 Settembre 2016

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar
Contenuti principali

CHE COS'È IL SUAP

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive SUAP è l’interlocutore unico dell’imprenditore, che coordina e gestisce tutti i rapporti con gli uffici, sia interni che esterni al Comune, coinvolti nel procedimento. Nasce per semplificare le procedure di acquisizione dei titoli abilitativi necessari per lo svolgimento di attività produttive. Pertanto, l’imprenditore che abbia già o intenda avviare un’attività produttiva nel territorio del Comune di Cagliari, dovrà rivolgersi direttamente al SUAP per gli adempimenti previsti dalle normative di settore.

Quali pratiche passano dal SUAP?

Tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto l'esercizio di attività produttive e quelli relativi alle azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, nonché cessazione o riattivazione delle suddette attività, ivi compresi quelli di cui al decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59.
In pratica non occorre chiedersi cosa rientra nel SUAP, ma cosa ne è fuori.

Quali pratiche non passano dal SUAP?

Sono escluse:

  • tutte le vicende per le quali all’imprenditore non è richiesto alcun adempimento amministrativo dalla normativa vigente;
  • gli adempimenti relativi all’impresa come soggetto giuridico quali, ad esempio, gli adempimenti fiscali, previdenziali, camerali, compresa la gestione della Comunicazione Unica;
  • le iscrizioni ad albi o elenchi abilitanti sotto il profilo soggettivo all’esercizio di professioni;
  • le procedure di condono edilizio e di sanatoria.

I procedimenti di cui sopra non sono di competenza SUAP, salvo espressa differente previsione normativa.

Normativa

Di seguito il link dal quale sarà possibile scaricare la noramtiva:  http://www.sardegnaimpresa.eu/it/suap/normativa

Rightbar